Profilattico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Profilattico

Messaggio  Prince of Sayan il Lun Nov 09 2009, 17:50

Profilattico



Il profilattico o preservativo (chiamato anche con il termine inglese condom e, in alcune regioni del nord Italia, gondone o goldone) è uno strumento contraccettivo che ha anche funzioni di protezione nei confronti di malattie sessualmente trasmissibili.



Psicologia

Tra molti individui, soprattutto di sesso maschile, persiste una forte resistenza psicologica e ancor più culturale all'uso del profilattico. Questa diffidenza trova diverse parziali giustificazioni, ad esempio nel costo dello stesso, nelle (rare, ma possibili) eventualità di rottura durante il rapporto, o nella riduzione della sensibilità e quindi del piacere dovuta all'applicazione del profilattico; in realtà il problema principale, sul piano psicologico, è dovuto all'ansia causata dal timore di perdere l'erezione nell'atto di indossare il profilattico prima della penetrazione sessuale. Questo timore può però essere affrontato, e risolto o perlomeno ridotto, laddove la partner femminile collabori fattivamente all'uso del profilattico, aiutando il partner ad indossarlo sul pene eretto, trasformando questa fase del rapporto in uno dei preliminari allo stesso.





Utilità

L'uso del profilattico, diffuso anche nelle coppie stabili, è consigliato a maggior ragione nei rapporti occasionali, sia come anticoncezionale ma ancor più come protezione nei confronti di malattie sessualmente trasmissibili (MST), in primo luogo l'AIDS, ma anche epatite C, sifilide, gonorrea, clamidia, herpes, ecc.





Reperibilità e costi

Non è inusuale la preferenza di taluni nell'acquisto presso distributori automatici o presso i supermercati piuttosto che nelle farmacie, con lo scopo di evitare di pronunciare un termine sentito ancora come sconveniente; va sottolineato in questo senso che alcune farmacie evitano di esporre le confezioni di profilattici in modo visibile e facilmente accessibile al cliente, e in alcuni casi perfino la vendita degli stessi sembra essere impedita da motivi ideologici o religiosi. Altro importante limite alla diffusione del profilattico è il suo costo, che in Italia si aggira mediamente su circa 1 euro l'uno. Soprattutto per i giovanissimi, è un costo che, soprattutto in caso di intensa attività sessuale (ovvero dove esso sarebbe maggiormente necessario), può risultare gravoso e difficile da sostenere.





Conformazione

Il profilattico è formato da una sottile guaina di lattice, ma ne vengono realizzati anche in altri materiali sintetici che consentono di evitare rare reazioni allergiche.
Si adatta perfettamente alla forma ed alla dimensione del pene grazie alla sua notevole elasticità. L'interno è cosparso di sostanze lubrificanti che servono per evitare irritazioni e dolore all'uomo durante la penetrazione, non essendo il pene a contatto con i lubrificanti naturalmente prodotti dalla vagina prima e durante il rapporto.
In commercio sono presenti alcuni profilattici non in lattice di caucciù, ma al momento sono prodotti soltanto dalla Durex, che altresì possiede il brevetto del Duron, un derivato del poliuretano, resistente il doppio del lattice, inodore e con altre caratteristiche.





Pro e contro


Pro

* Il profilattico offre la migliore protezione contro il contagio da malattie sessualmente trasmissibili tra tutte le metodologie anticontraccettive disponibili. Uno studio effettuato nel 2000 dal Dipartimento della salute americano conferma che un uso tipico del preservativo riduce dell'85% il rischio di contrarre il virus dell'HIV. In caso di conservazione ed utilizzo corretti del preservativo la riduzione del rischio è ancora maggiore.
* I profilattici sono liberamente acquistabili senza ricetta e visita medica.
* I profilattici vengono venduti nei supermercati e tramite appositi distributori automatici, oltre che in farmacia.
* In particolare, per quanto riguarda i rapporti occasionali, a differenza dei contraccettivi ormonali come la pillola anticoncezionale, il profilattico può essere utilizzato all'occorrenza, in pochi secondi.
* La sua efficacia viene stimata con un Indice di Pearl (numero di gravidanze indesiderate nell'arco di anno considerando 100 donne) variabile tra 0,2 e 2.
* L'Organizzazione Mondiale della Sanità, in riferimento ad un campione costituito da coppie americane monitorate durante il primo anno di utilizzo, indica il 2% di gravidanze indesiderate in caso di uso perfetto (continuativo e corretto) e il 15% di gravidanze indesiderate in caso di uso tipico (si considera l'intero campione, indipendentemente dal fatto che vi sia stato un uso perfetto).


Contro

* Per un corretto uso è necessaria la lettura delle istruzioni.
* Diminuisce la sensibilità per entrambi i partner.
* Non elimina completamente il rischio di contrarre malattie a trasmissione sessuale.
* Non elimina completamente il rischio di gravidanze.
* Per alcuni soggetti il preservativo di lattice può causare reazioni allergiche.
* Soprattutto per le popolazioni del terzo mondo e dei paesi in via di sviluppo risulta un prodotto costoso.






Avvertenze d'uso



* Se usato correttamente, e cioè prima di iniziare la penetrazione e per tutta la durata del rapporto sessuale, sia esso vaginale che anale, il profilattico evita che lo sperma entri a contatto con la vagina durante un rapporto sessuale, impedendo l'eventuale fecondazione. Contemporaneamente evita che le secrezioni dei partner entrino a contatto con le mucose riducendo il rischio di contrarre malattie a trasmissione sessuale, in primis, il virus HIV.
* È consigliabile leggere il foglio illustrativo contenuto in ogni confezione di profilattici.
* È consigliabile, per chi non lo abbia mai utilizzato, provare ad indossarne uno al di fuori del contesto di un rapporto sessuale. Ciò permette di prendere anticipatamente confidenza con il suo utilizzo, riducendo così il rischio di un uso scorretto o del non uso (per timore di apparire inesperti, soprattutto se giovani).
* È molto importante, per non aumentare le possibilità di rottura del preservativo durante il rapporto, che lo stesso sia conservato in condizioni ambientali e di temperatura normali. Occorre pertanto evitare di conservarlo in luoghi esposti al sole oppure in portafogli o tasche dove potrebbe essere esposto al forte calore sviluppato dal corpo umano, e quindi danneggiarlo.
* È inoltre consigliabile nel caso di rapporti anali o che pongono sotto stress il preservativo la scelta di preservativi fatti con materiali molto più resistenti come il Poliuretano o il Teflon e una minima lubrificazione degli orifizi con lubrificanti che non danneggino il profilattico: sono quindi da preferire i lubrificanti o i gel a base di acqua.


Prima del rapporto

1. Strappare il contenitore avendo cura di non danneggiare il profilattico con unghie o anelli.
2. Appoggiarlo sulla punta del pene eretto. Non srotolarlo prima di indossarlo.
3. Tenendo premuto il serbatoio, srotolarlo sino alla base del pene.
4. Eliminare le pieghe lisciandolo con le mani, facendolo aderire completamente al pene, con particolare riferimento al glande.
5. Se il profilattico si sfila durante il rapporto, utilizzarne uno nuovo.


Dopo il rapporto

1. Togliere il pene dall'orifizio prima del termine dell'erezione avendo cura che il preservativo non si sfili, specie se l'orifizio in questione è una vagina (per fare ciò, tenere ferma con la mano l'estremità inferiore del profilattico sfilando lentamente il pene dall'orifizio).
2. Fare scivolare il profilattico fino a toglierlo.
3. Annodarlo alla base per evitare fuoriuscite di sperma e gettarlo nei rifiuti.





Profilattici femminili

Esistono in commercio, se pur poco diffusi, dei profilattici indossabili dalla donna, da inserire nella vagina prima del rapporto. Il loro funzionamento è analogo a quelli maschili.





Fonte: Wikipedia
avatar
Prince of Sayan
Admin

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 08.11.09
Età : 29
Località : Caput Mundi

Vedi il profilo dell'utente http://attimofuggente.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum