Feticismo del piede

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Feticismo del piede

Messaggio  Alpaca il Lun Nov 09 2009, 17:39

Feticismo del piede




Il feticismo del piede è un aspetto della sessualità umana, e più specificamente del feticismo, che consiste nell'intenso desiderio sessuale (prevalente o esclusivo) rivolto verso i piedi. Il piede preso come feticcio è tendenzialmente di donna (un piede sensuale), da quì "Feticismo del piede femminile" o Retifismo.

Talvolta questo gusto sessuale si manifesta in persone che esprimono la propria sessualità nella forma della sottomissione. Nella storia infatti l'adorazione dei piedi è sempre stata considerata un'umiliazione: nell'antica Roma era infatti compito degli schiavi lavare i piedi delle loro padrone, così come nella storia tra molti popoli i sovrani erano soliti farsi baciare i piedi (loro o dei loro figli) dai propri sudditi in segno di supremazia nei loro confronti, specie se questi ultimi erano minorenni di famiglie molto svantaggiate costretti ad umiliazioni per il pane quotidiano.

Ad ogni modo, chi pratica attivamente il feticismo dei piedi, spesso non è necessariamente un soggetto schiavo della persona che riceve tali attenzioni. Una grande parte dei feticisti del piede ha una considerazione per i piedi identica, e quindi aggiuntiva, a quella per le classiche zone erogene.
I feticisti del piede classificabili come naturali, hanno normalmente manifestazioni molto precoci della loro inclinazione fin dall'età infantile, e quindi prima del raggiungimento dell'età di maturazione sessuale.

Molte sono le teorie che dibattono se considerare la pratica del feticismo, nelle sue svariate forme, come una deviazione sessuale patologica. Tuttavia, quasi tutte concludono sostenendo che questa pratica, se non riveste carattere di esclusività nella sfera sessuale - ossia senza la quale il soggetto non riesce a trarre piacere o a raggiungere l'orgasmo - rappresenta in molti soggetti un modo per rendere più vivace ed intrigante il rapporto con il partner.

Il foot worship
Con questo termine inglese, che sta a significare "culto del piede", si comprendono molte pratiche del feticismo del piede, tra cui gli atti di leccare, baciare od annusare i piedi del partner. Ecco qui riportato un breve elenco di tipi di foot worship (occorre precisare però che la maggior parte di tali pratiche, sono praticate principalmente da coloro che intendono l'adorazione del piede in senso di sottomissione, e non accomunano affatto tutti coloro che provano semplicemente attrazione per le estremità, e dove appunto non esiste la relazione schiavo-padrone):

*Il feet kissing è la pratica in cui si baciano i piedi del partner.
*Il feet licking è quando i piedi vengono leccati.
*Il feet sniffing è la pratica in cui si annusano i piedi del partner. In questa pratica spesso i piedi sono sudati, cosa che aumenta l'umiliazione.
*Il feeding from feet è la pratica in cui si è costretti a mangiare del cibo direttamente dai piedi del partner,
*Il dirty foot è una pratica particolarmente umiliante: in questa pratica il partner si sporca i piedi prima di farseli leccare

Il toesucking è la pratica in cui si succhiano le dita dei piedi del partner.
Il facestanding è la pratica in cui il partner sale con i piedi sul viso del sottomesso.
Il feet massage è la pratica in cui il partner si fa massaggiare i piedi. Molto spesso il partner, per rendere l'atto più umiliante, fa sì che i suoi piedi siano odorosi.
Il toejam eating è la pratica in cui si è costretti a mangiare la sporcizia che si accumula tra le dita dei piedi del partner. Questa pratica è molto umiliante.
Il footjob è la pratica in cui un partner masturba con i piedi.
L'Heelpopping è la pratica in cui un partner si leva la scarpa mostrando il piede.
Il foot-smother è una tecnica in cui si premono i piedi sul viso del partner, simulandone il soffocamento.
Il Trampling è una pratica nella quale il sottomesso si fa calpestare dalla propria partner, la quale spesso utilizza tacchi alti per aumentare il dolore del calpestamento.
Il Pedal Pumping è una pratica nella quale si prova piacere ed eccitazione nell'osservare i piedi, spesso nudi, agire sui pedali dell'automobile, in particolare su quello dell'acceleratore.

Feticismo del piede nel cinema, nell'arte e nella letteratura
Nel film L'âge d'or di Luis Buñuel c'è una scena in cui la protagonista succhia l'alluce di una statua.
In molti film di Quentin Tarantino è evidente il suo feticismo per i piedi, dichiarato per altro anche in molte interviste. GrindHouse, Kill Bill, Pulp fiction, Jackie Brown. Nel film Dal tramonto all'alba partecipa ad una scena di foot worship, succhiando le dita dei piedi a Salma Hayek
Nel racconto Le pied de Fanchette ou le soulier couleur de rose (1768) di Restif de la Bretonne, la protagonista è una donna che si serve del fascino dei suoi piedi per avvantaggiarsi socialmente.
Nel romanzo I piedi di Fumiko di Tanizaki Junichiro un signore ha una smodata passione per i piedi di una ragazza che mantiene in casa propria, tanto che persino negli ultimi giorni della sua vita non rinuncia a mangiare il cibo direttamente dai piedi della ragazza.
Nel film La virgen de la lujuria (2002) di Arturo Ripstein si parla di un cameriere che si innamora di una prostituta ma, non ricambiato, è costretto ad umiliarsi a quest'ultima venendo più volte costretto a leccarle i piedi.
Nel film L'ultimo imperatore (1987) di Bernardo Bertolucci l'imperatrice Wan Jung (impersonata da Joan Chen) fuma oppio mentre una donna chiamata Gioiello D'Oriente (Maggie Han), ripresa in primo piano, bacia la pianta del suo piede nudo e ne lecca a lungo le dita.
Nel cartone animato I Griffin il vicino di casa della famiglia Griffin, Glenn Quagmire è un accanito feticista dei piedi tanto che il suo amico Peter Griffin gli regala, per il suo matrimonio , il piede della Statua della Libertà.
Nelle opere del pittore Franco Saudelli ricorre spesso il tema del feticismo del piede femminile.
Nel romanzo Il Demone meschino di Fedor Kuzmič Sologub.
Il film "Lolita" di Stanley Kubrick si apre con l'inquadratura di un piede femminile sorretto da una mano che ne pittura le unghie con lo smalto.
Nel videoclip della canzone Our Song di Taylor Swift, in più di un'occasione vengono inquadrati i piedi della giovane cantante

Fonte wikipedia
avatar
Alpaca

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 08.11.09
Età : 23

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum